La casa della solidarietà

"Nel cuore di ogni inverno freme una primavera e dietro il velo di ogni notte sorride un'aurora" (Gibran Khalil Gibran)

La CGA ha acquistato un immobile nel Comune di Alice Superiore per destinarlo a casa di accoglienza e solidarietà per bambini nell'ambito del progetto internazionale Chernobyl e per anziani in difficoltà del Canavese e dell'area torinese. "...E' la realizzazione di un sogno!!" ha commentato il Presidente dopo l'acquisto della struttura, ed è questo lo spirito che ha accompagnato i lavori di adeguamento e ristrutturazione dell'abitazione. La casa di Accoglienza e Solidarietà (gestita dai volontari della P.A.Croce Giallo-Azzurra) ospita associazioni offrendo loro il servizio di “domiciliazione” e sale per riunioni.


Visita la galleria fotografica